Stelle di Natale

0.0/5 di voti (0 voti)
Stelle di Natale

Ingredienti

  • Farina 300 g
  • Burro 150 g
  • Zucchero 130 g
  • Uovo 1 + 2 tuorli
  • Lievito 1 cucchiaino scarso
  • Sale 1 pizzico
  • Cioccolato fondente (50% o 70% o misto) 100-150 g

Indicazioni

  1. Prima di tutto preparate la frolla (anche il giorno prima). In un robot da cucina mettete la farina, il burro freddo tagliato a pezzetti e lo zucchero, fate andare finché non avete un composto sabbioso. Aggiungete l'uovo e i due tuorli, il lievito e il sale. Fate ripartire il vostro robot e lasciatelo andare finché vedrete che inizia a formarsi una palla. Rovesciate il composto su un piano infarinato, finite di compattarlo velocemente con le mani, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per almeno un'ora. Per i dettagli sulla preparazione della pasta frolla guardate qui.

  2. Trascorso il tempo necessario, accendete il forno e portatelo alle temperatura di circa 170°-180°. Recuperate la pasta frolla dal frigo, infarinatela leggermente e iniziate a spianarla. Potete fare questa operazione su un piano di lavoro infarinato oppure mettendola tra due fogli di  carta forno. In questo caso vi servirà una quantità inferiore di farina per stenderla e la friabilità finale dei vostri biscotti sarà meno a rischio :-D.

  3. Stendetela fino ad ottenere uno spessore di circa tre millimetri e procedete con le formine natalizie. Sistemate i biscotti in una teglia rivestita di carta forno e cuoceteli per circa 10-12 minuti (il tempo dipenderà dal forno e dalla grandezza dei vostri biscotti). Dovranno essere dorati alla base e sui bordi, mentre in superficie tenderanno a rimanere leggermente morbidi, si induriranno durante il raffreddamento. I biscotti in attesa di essere cotti, teneteli in frigo, se li infornate freddi manterranno meglio la loro forma.

  4. Mentre i biscotti ormai cotti si sfredddano, sciogliete il cioccolato a bagnomaria. Utilizzate cioccolato fondente, se quello al 70% è troppo forte mescolatelo con del cioccolato al 50%. Quando il cioccolato sarà fuso, avrà una consistenza abbastanza liquida, io non lo utilizzo subito in questo caso, lascio che si raffreddi e contemporaneamente si ispessisca, per poterlo poi trasferire in un sac a poche e  decorare i miei alberelli.

  5. Quando i biscotti saranno freddi  e il cioccolato si sarà ispessito, trasferitelo in un sac a poche e decorate i vostri alberelli mimando il movimento dei festoni che vengono messi intorno all'albero di natale. Infine fate cadere su ogni alberello dei confettini colorati e aspettate che il cioccolato si indurisca prima di gustarli.

Condividi questa ricetta

 

 

Trova ricette

L'arte del riciclo

Ricette per bambini

Vuoi seguirmi?